Il Filmstudio, in collaborazione con +Cultura Accessibile e CSC-Cineteca Nazionale, rilancia il ciclo di proiezioni accessibili allo Spazio Scena in Via degli Orti d’Alibert a Roma.
Una proiezione al mese di grandi film con sottotitoli e audiodescrizione per consentire anche alle persone sorde e cieche o ipovedenti di partecipare alla visione in sala di questi capolavori.

Ci auguriamo che questa nuova iniziativa riesca a sensibilizzare le Istituzioni locali e nazionali sulla tematica dell’accessibilità e dell’inclusione culturale, argomento evidentemente ostico per le nostre classi dirigenti.
Contestualmente a questa rassegna proveremo a contattare gli uffici competenti delle amministrazioni locali per garantire a Roma una programmazione costante di film con resa accessibile.

Questo il programma delle proiezioni:

locandina una questione privataSabato 8 ottobre ore 16,30
UNA QUESTIONE PRIVATA
di Paolo Taviani e Vittorio Taviani
con Luca Marinelli, Lorenzo Richelmy, Valentina Bellè, Francesca Agostini
Trama
Tornando alla villa dove ha conosciuto l’amata Fulvia, il partigiano Milton scopre che forse fra lei e il suo migliore amico Giorgio, anche lui combattente, potrebbe essere nata una storia d’amore. Nel tentativo di ricevere da Giorgio un chiarimento, Milton intraprende un viaggio attraverso il paesaggio verde e nebbioso delle Langhe che è anche un percorso di conoscenza: di se stesso, dell’animo umano e della barbarie insensata della guerra.

locandina rideVenerdì 25 novembre ore 16,30
RIDE
di Valerio Mastandrea
con Chiara Martegiani, Arturo Marchetti, Renato Carpentieri, Stefano Dionisi, Milena Vukotic

Trama
Carolina è vedova da una settimana e non riesce a piangere. Seduta sul divano, assorta in cucina, in piedi alla finestra, scava alla ricerca delle lacrime che tutti si aspettano da lei. Anche Bruno, il figlio di pochi anni che sul terrazzo di casa ‘mette in scena’ i funerali del genitore. Nessuno, nemmeno il padre e il fratello di Mario Secondari, giovane operaio morto in fabbrica, sembra riuscire a fare i conti col lutto. Tra un occhio nero e una nuvola carica di pioggia, Carolina farà i conti con l’assenza.

locandina pane e cioccolataSabato 17 dicembre ore 16,30
PANE E CIOCCOLATA
di Franco Brusati
con Nino Manfredi, Paolo Turco, Gianfranco Barra, Tano Cimarosa, Ugo D’Alessio, Johnny Dorelli

Trama
Disavventure di un emigrato italiano in Svizzera: l’uomo, benché lavori, perde il permesso di soggiorno; un compatriota lo assume ma poco dopo, entrata in crisi l’azienda e persa la moglie, si suicida. Il protagonista, dopo essersi abbassato a un lavoro umiliante, decide di farsi passare per svizzero ma si fa scoprire e cacciare. Sul treno che lo riporta in Italia ha un ripensamento e torna indietro, deciso a non arrendersi.

locandina la ragazza nella nebbiaSabato 21 gennaio ore 16,30
LA RAGAZZA NELLA NEBBIA
di Donato Carrisi
con Toni Servillo, Alessio Boni, Lorenzo Richelmy, Galatea Ranzi, Michela Cescon

Trama
La sedicenne Anna Lou – brava ragazza dai lunghi capelli rossi appartenente ad una confraternita religiosa molto conservatrice – scompare dal paesino montano di Avechot. A interessarsi del caso è l’ispettore Vogel, che ha una reputazione professionale da salvare e una propensione a fare leva sui mass media. E dato che ad Avechot si sono appena trasferiti un professore di liceo con moglie e figlia, chi meglio di un estraneo alla comunità può candidarsi come principale sospettato?

locandina la notte di san lorenzoSabato 25 febbraio ore 16,30
LA NOTTE DI SAN LORENZO
di Paolo Taviani e Vittorio Taviani
Con Omero Antonutti, Claudio Bigagli, Margarita Lozano, Massimo Sarchielli, Graziella Galvani

Trama
Una voce femminile fuori campo racconta. In una notte di San Lorenzo (10 agosto) del ’44, nel paese di San Miniato nella campagna toscana, i tedeschi, che stanno evacuando, convincono il vescovo a raccogliere la gente nella chiesa con la promessa di lasciare tutti in vita. Ma una parte della popolazione dà retta a Galvano, che preferisce la fuga (con ragione perché la chiesa salterà in aria). I fuggitivi, dopo un percorso di paura con poche parentesi di serenità, riusciranno a raggiungere la libertà. Un bellissimo film dei fratelli Taviani premiato a Cannes. Un film corale, con momenti di alta poesia, dovuta anche alla bravura degli attori fra cui spicca Omero Antonutti nel ruolo di Galvano.

Tutte le proiezioni si svolgeranno presso lo Spazio Scena, in Via degli Orti d’Alibert 1a a Trastevere.

L’audiodescrizione è disponibile su APP Moviereading – https://www.moviereading.com/

Per informazioni: info@romafilmstudio.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.