Robert Kramer

“Il Filmstudio è stato, senza alcuna ombra di dubbio, all’inizio della mia storia. Certamente della mia storia con l’Europa. Mi è impossibile dimenticare le appassionate discussioni dopo le proiezioni dei film nel 1977: erano un modello di qualcosa che io non sono mai più riuscito a ritrovare, e che mi è molto mancata.
La notizia della sua riapertura non può quindi che riempirmi di gioia.
E mi piace anche moltissimo l’idea di essere partecipe del nuovo capitolo che si è cominciato a scrivere in via degli Orti d’Alibert.”

Robert Kramer

Torna alle Storie del Filmstudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *