Filmstudio per l’accessibilità cinematografica e culturale
La rassegna de “Il Grande Cinema per tutti”, in collaborazione con +Cultura Accessibile-Cinemanchìo, prosegue con un nuovo appuntamento.
Sabato 21 gennaio alle 16,30, presso locandina la ragazza nella nebbialo Spazio Scena, verrà presentato “La Ragazza nella Nebbia”, film di genere thriller diretto da Donato Carrisi.
Nel cast, oltre a Toni Servillo e Alessio Boni, figurano Lorenzo Richelmy, Michela Cescon, Jean Reno, Greta Scacchi.
Il film narra la vicenda di un detective abile nel pilotare i media che indaga sulla scomparsa di un’adolescente sostenendo che sia opera di un assassino, nonostante le prove discutibili.

“Il regista introduce l’interessante tema dei media che trasformano il crimine in uno spettacolo e rende il luogo in cui lo show si svolge piacevolmente vintage, citando il cinema che più ama. Il suo film ha il pregio di muoversi dentro i binari del genere, il che gli conferisce precisione, atemporalità e universalità” (Movieplayer.it).

L’accessibilità è stata realizzata da +Cultura Accessibile-Cinemanchìo.

Per conoscere il programma questo è il link: https://www.romafilmstudio.it/cinema-per-tutti-2022-23/

La proiezione si svolgerà presso lo Spazio Scena, in Via degli Orti d’Alibert 1 a Trastevere.
L’audiodescrizione è disponibile su APP Moviereading – https://www.moviereading.com/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *